Elenco ammessi, istruzioni e scadenze

Immatricolazione Master anno accademico 2022/2023 
Per immatricolarsi al master, l’interessato deve collegarsi al Portale Alice all’indirizzo https://www.studenti.unipi.it/Home.do (cliccare sull’icona menù in alto a destra e scegliere, nel menù a tendina, “segreteria” e successivamente “scelta corso di studio”) e inserire i dati
richiesti, a decorrere dal 20 luglio 2022 ed entro e non oltre le ore 13.00 (ora italiana) del termine perentorio 11/01/2023.
Al termine della procedura on-line, si genera una ricevuta comprovante il corretto inserimento della domanda di immatricolazione nonché l’importo da corrispondere per l’immatricolazione. L’interessato procede al pagamento del predetto contributo tramite il sistema PagoPA le cui
modalità risultano pubblicate sul sito web di Ateneo al seguente indirizzo https://www.unipi.it/index.php/tasse-e-diritto-allostudio/item/15414-pagamento-tasse.
Tale pagamento è condizione imprescindibile per perfezionare l’immatricolazione e deve essere effettuato, perentoriamente pena l’esclusione, entro il giorno indicato nelle schede allegate come termine di presentazione della domanda.
Anche i pagamenti della contribuzione eseguiti da parte di un’azienda privata, devono essere effettuati tramite il sistema PagoPA, collegandosi alla pagina web https://www.unipi.it/index.php/master cliccando su “Pagamenti contribuzione master da parte di azienda privata”, dove saranno disponibili tutte le informazioni necessarie.
L’azienda che ha effettuato il pagamento della contribuzione non può richiedere fattura in quanto la contribuzione ai master universitari si configura come esercizio di attività istituzionale e quindi è da considerarsi fuori campo applicazione IVA ai sensi degli artt. 1 e 4 D.P.R. 633/72.
Nel caso in cui il pagamento della contribuzione venga eseguito da parte di un ente pubblico, esso dovrà essere effettuato tramite girofondo sul conto di tesoreria unica c/o la Banca D’Italia intestato all’Università di Pisa n.0306382, specificando la causale di versamento.
Il contributo di iscrizione (costituito da 100€ di oneri amministrativi, 16€ di bollo deve essere versato, entro il termine dell’11/01/2023, esclusivamente dal candidato tramite l’apposito avviso PagoPa disponibile nell’area riservata del portale Alice; pertanto non può essere oggetto di finanziamento esterno.
Possono immatricolarsi ai master, con riserva, coloro che conseguiranno il titolo di studio richiesto dopo la data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di immatricolazione ma prima della data di inizio del master, data indicata nella scheda di ciascun master.
L’interessato che sia laureando presso un Ateneo diverso dall’Università di Pisa, dovrà produrre tramite mail all’Unità Master e Premi di studio (master@adm.unipi.it) un’autocertificazione, completa di documento d’identità in corso di validità, nella quale dichiari la data di
conseguimento del titolo di studio che deve essere precedente a quella di inizio delle attività didattiche previsto. Anche nel caso che l’inizio del corso dovesse essere rinviato, la data indicata nella scheda come inizio del master continuerà a costituire termine amministrativo perentorio per il conseguimento del titolo di studio richiesto.
L’Università può escludere in qualsiasi momento i candidati e gli allievi risultati non in possesso dei requisiti richiesti.

BANDO 2022/2023